Disponibile l'aggiornamento 3.5 di AION Free-to-Play

Nella serata di ieri è andata finalmente online anche in Europa la versione 3.5 di AION Free-to-Play, versione F2P dell'MMORPG sviluppato da NCSoft uscita circa un anno fa.

Come spiegato dall'agevole guida presente sul sito ufficiale del gioco l'aggiornamento introduce nuove sfide per i Daeva di entrambi gli schieramenti, compresa la possibilità di affrontare il tiranno Balaur Tiamat, che negli ultimi aggiornamenti hanno preso il sopravvento sul mondo spezzato di Atreia.

Oltre a sconvolgimenti "cataclismici" che hanno interessato tutti i territori e gli insedimenti di Atreia, l'aggiornamento introduce due nuove istanze, chiamate "Tiamat's Fortress" e "Tiamat's Hideout", dai quali sarà possibile ottenere ricompense e oggetti appartenenti al set di categoria "Myth".

Due nuove arene fanno il loro ingresso nel gioco, una dedicata al PvP 2v2v2 e l'altra al deathmatch fra quattro combattenti, con in premio preziose Insignias da scambiare con oggetti di valore, armi e armature speciali.

La novità probabilmente più emblematica è l'introduzione delle mount, con le quali i Daeva stanchi di camminare a piedi o di usare le proprie ali, potranno sfruttare altri esseri viventi per la "locomozione velocizzata".

Novità anche per l'housing, con l'introduzione di nuovi oggetti d'arredamento per tutte le categorie di case disponibili e di missioni da completare per sbloccare nuovi mercanti per i propri villaggi.
Data di uscita: 25 settembre 2009
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.