Funcom ristruttura i propri studi, The Secret World rifiorisce

In un recente rapporto annuale agli investitori, Funcom ha annunciato l'imminente ristrutturazione della compagnia, il che significa qualche licenziamento e, secondo quanto riportato da GamesIndustry, perfino la chiusura dello studio di Montreal.

Anche se non è mai bello parlare di licenziamenti, va fatto notare che nessuno sviluppatore è in grado di mantenere sempre lo stesso numero di personale e che, come spesso accade negli ultimi anni, alcuni di questi sono stati assunti "a contratto", ovvero per lo sviluppo di uno o due titoli.

In ogni caso la ristrutturazione annunciata da Funcom è mirata a concentrare la compagnia sui suoi prodotti principali e sulla sua tecnologia, ovvero Age of Conan, Anarchy Online e The Secret World.

A proposito di quest'ultimo titolo, in seguito al passaggio, nel mese di dicembre, al modello di business "Buy-to-Play" (che richiede il solo acquisto del client di gioco per ottenere l'accesso completo a tutti i contenuti finora disponibili), ha subito un notevole rimbalzo nel numero di utenti.
Dopo il minimo storico della prima parte dello scorso mese, The Secret World ha venduto oltre 70.000 copie negli ultimi 30 giorni, una percentuale equivalente al 30% delle vendite totali; contestualmente l'attività ingame è aumentata di oltre il 400%, grazie al ritorno di molti vecchi utenti e l'arrivo di tanti altri nuovi adepti nel conflitto millenario fra Templari, Illuminati e Dragoni.
Data di uscita: 3 Luglio 2012
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.