Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
DayZ: Dean Hall non esclude un porting console

DayZ: Dean Hall non esclude un porting console

DayZ

PC

Survival horror

Italiano

16 dicembre 2013 (Alpha Early Access) - TBA (PS4)

A cura di Silvano “AnimaDiLupo” Michelotti del 10/01/2013
Il game designer Dean ‘Rocket’ Hall è tornato a commentare lo svolgimento dei lavori in corso attorno a DayZ, facendo intendere che un porting su console attuali o future non è da escludere a priori. Tuttavia ha anche voluto precisare di non digerire particolarmente le console.

“Io personalmente ho zero interesse per le console. Posseggo una Xbox 360, avuta in omaggio con il mio televisore, con cui ho giocato solo un paio d'ore. Semplicemente non è roba per me. Non mi piacciono i giochi per console e nemmeno il loro sviluppo.” Queste le parole di Hall.

L'eventuale trasposizione di DayZ su altre piattaforme sembra quindi avere uno scopo puramente commerciale, come fa capire lo stesso Hall. “Per me la questione è molto chiara: Una precisa quantità di vendite = porting su console = guadagni maggiori?”

Personalmente il game designer gradirebbe non essere coinvolto nel porting. Secondo Hall, non è fondamentale su quali piattaforme il titolo possa essere distribuito. L'importante è che la versione PC di DayZ sia qualitativamente convincente. “Indipendentemente dal PC, se alla fine dovesse uscire su MAC, su Iphone, su un orologio da polso della Casio o su un tamburello cerimoniale tibetano – a chi interessa? Il 2012 è l'anno del PC, i produttori di console lo sanno, e devono iniziare nuovamente la produzione nel 2013.”