Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Via libera all'MMO di Firefly

Via libera all'MMO di Firefly

Firefly Online

PC

Inglese

TBA Estate 2014 (iOS e Android)

A cura di Carlo “NeoSquall” Cicalese del 07/01/2013
Con l'arrivo dell'anno nuovo, una lieta novella ha riscaldato i cuori dei fan di Firefly, la serie sci-fi creata da Joss Whedon nel 2002 che, nonostante l'unica stagione andata in onda e l'unico film prodotti, ha creato attorno a sè una community di fan appassionati.

La pagina Facebook di Firefly Universe Online, MMO non ufficiale sviluppato dallo studio indipendente DarkCryo, è stata rianimata dopo un lungo torpore "con gli auguri di Fox Entertainment Group".
In un post successivo, lo sviluppatore DarkCryo ha spiegato che, dopo diverse discussioni con 20th Century Fox, detentore dei diritti sulla IP di Firefly, si è raggiunto un accordo con il quale DarkCryo può continuare lo sviluppo del gioco, ma in qualità di "lavoro ispirato".

Il significato di questo accordo, come indicato sul sito ufficiale, è che Firefly Universe Online non includerà contenuti "derivativi", ovvero basati direttamente su termini, luoghi o personaggi del telefilm, oltre a mantenere un livello di originalità tale da soddisfare i requisiti legali imposti. In ogni caso sviluppatore e network rimarranno in stretto contatto per risolvere tempestivamente qualsiasi problema.

Nel frattempo il progetto, che si avvia verso una campagna di finanziamento Kickstarter dal prossimo 20 Gennaio al 20 Marzo, ha attirato l'attenzione e il supporto degli Yes Men, un gruppo di attivisti famosi per l'utilizzo di siti internet fake per le proprie campagne.

Un simile attestato di simpatia, però, ha anche fatto suonare un campanello d'allarme, in particolare quello di Kotaku, che ha giudicato il gioco e lo sviluppatore una bufala montata ad arte per sensibilizzare il pubblico su temi come "l'abuso di Kickstarter e la cultura dell'esaudimento dei sogni che lo circonda".
Di tutta risposta DarkCryo ha spiegato che gli Yes Men sono semplicemente dei supporter del progetto, che probabilmente faranno una loro comparsata in Firefly Universe Online come NPC, insieme al gruppo di musica etnica Circa Paleo.

Mentre attendiamo l'avvio o meno della campagna Kickstarter e ulteriori conferme o smentite su questo progetto, potete sempre andare sul sito di DarkCryo e farvi un'idea di chi sono e cosa vogliono.