Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Microsoft spiega l'apertura del Windows Store ai PEGI 18

Microsoft spiega l'apertura del Windows Store ai PEGI 18

Windows Store
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 15/12/2012
Microsoft ha finalmente cominciato a diffondere materiali PEGI 18 sul suo Windows Store. Dapprima, la compagnia aveva dichiarato che i contenuti per soli maggiorenni non sarebbero stati distribuiti in Europa sul suo Store, salvo poi tornare sui suoi passi, come vi abbiamo raccontato in questa news.

Sull'argomento si è espresso Ted Dworkin, director per il program management del Windows Store, che ha voluto fare chiarezza sul cambio di direzione di Microsoft: "capiamo che la gente si aspetta una ricca esperienza di gioco su Windows, e questo include anche titoli valutati come 18+ dal PEGI. Vogliamo anche assicurarci che ogni cliente che navighi lo Store possa sfogliare ed acquistare app con tranquillità. Grazie all'integrazione con Microsoft Family Safety, il Windows Store consente ai genitori di controllare che tipologia di applicazioni possono installare i loro bambini. Per questo motivo, anche dopo l'introduzione di contenuti destinati ad un pubblico adulto, lo Store continua ad essere un posto sicuro e tranquillo anche per i bambini che vogliono navigarlo."