Licenziamenti per Petroglyph, End of Nations non ha futuro?

La software house Petroglyph, autrice di End of Nations, è stata mutilata da ben trenta licenziamenti. A confermare la notizia c'è anche il writer e game designer di End of Nations, Adam Stevens, che sul suo profilo twitter ha scritto "Bene, sembra proprio che questa pausa invernale si protrarrà all'infinito. Licenziamenti per Petroglyph. Pare proprio che dovrò lasciare Las Vegas."

Appare chiaro come non mai, quindi, che il futuro di End of Nations sia parecchio a rischio. SpazioGames augura ovviamente buona fortuna a tutti gli ex-dipendenti di Petroglyph che hanno perso il loro lavoro.
Data di uscita: 20 settembre 2012
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.