Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
DayZ ispirato da un'esperienza militare

DayZ ispirato da un'esperienza militare

DayZ

PC

Survival horror

Italiano

16 dicembre 2013 (Alpha Early Access) - TBA (PS4)

A cura di Pietro “Holden” Petrocchi del 14/11/2012
Il creatore di DayZ Dean "Rocket" Hall ha raccontato recentemente che lo sviluppo del titolo è stato spinto da una forte motivazione scaturita da una personale esperienza con l'addestramento militare.

Hall ha raccontato una storia di vecchia data della sua esperienza con i militari della Nuova Zelanda. Scelto per uno scambio speciale a Singapore, egli è stato costretto a trascorrere da solo un mese nella giungla. Hall fu costernato nello scoprire che - contrariamente alle aspettative - non c'erano abbastanza razioni. Senza cibo e acqua, trascorse la maggior parte del mese con fitte allo stomaco dovute alla fame nel suo rifugio.

"Un ragazzo, non so come, è riuscito a portare a termine questo esercizio con un po' di cibo in più. Mi ha dato un biscotto, e vi giuro che, a quel tempo, nessuno aveva mai fatto nulla di così gentile nei miei confronti. Ho cominciato a piangere. Perché qualcuno mi aveva dato un biscotto.

Hall è uscito così danneggiato da questa avventura, bisognoso di cure mediche e chirurgiche, che perse la sua occasione di entrare nelle forze speciali. Fu allora che riguadagnò interesse nei giochi e nella programmazione e chiese di poter sviluppare una mod. di ARMA 2 come strumenti di addestramento di formazione per i militari.