Steam chiede una tassa per Greenlight

Il servizio Greenlight di Steam ha finora visto oltre settecento titoli sottomessi al giudizio dei milioni di utenti della piattaforma. Purtroppo, molti di questi prodotti indipendenti, nei giorni passati, si sono rivelati falsi o, addirittura, persone a casaccio si sono iscritte presentando il lavoro di sviluppatori ignari.

Per risolvere questo problema, Valve ha deciso ora di applicare una tassa di $100 da richiedere a chiunque voglia presentare il proprio prodotto sulla vetrina di Greenlight, una soluzione tanto drastica quanto decisamente necessaria affinché il servizio rimanga pulito.

La buona notizia è che tutti i $100 così guadagnati non andranno nelle tasche del buon Gabe, ma verranno donati a Child's Play e quindi a ragazzi meno fortunati in tutto il mondo. "Non abbiamo alcun interesse a ricavare soldi da questo, ma abbiamo bisogno di ridurre il rumore del sistema".
Data di uscita: dal 12 settembre 2003 su PC - marzo 2008 Mac - aprile 2011 PS3
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.