Paragon Studios chiude

Il colosso coreano specializzato nella produzione di MMORPG NCsoft ha comunicato la chiusura di Paragon Studios, suo team interno responsabile del gioco di ruolo online City of Heroes. Il gruppo chiuderà ufficialmente i battenti il prossimo 30 novembre, e i dipendenti (che dovrebbero essere un'ottantina) saranno licenziati in blocco. Sorte paragonabile toccherà al gioco, che andrà incontro alla propria fine con la chiusura dei server dopo essere stato lanciato sul mercato nel 2004.
Lincoln Davids, direttore delle pubbliche relazioni di NCsoft West, ha così commentato la notizia:

"Sia NCsoft che Paragon Studios sono molto orgogliosi del successo ottenuto da City of Heroes, ma sfortunatamente continuare a supportare questo franchise non rientra tra gli obiettivi a lungo termine della nostra compagnia. Tutti gli impiegati di Paragon Studios saranno coinvolti da tale decisione, incluso il gruppo dei dirigenti."

Andy Belford, community manager di Paragon Studios, ha comunicato tramite un post sul proprio blog che sia le microtransazioni che le sottoscrizioni degli account per il gioco cesseranno immediatamente. Ha inoltre elogiato sia gli sviluppatori che la community per il proprio sostegno, aggiungendo:
"Per ogni team che desideri rinvigorire le proprie fila: assumete questi ragazzi. Non ve ne pentirete."
Tags: | NCsoft
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.