Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Nemmeno <b>Blizzard</b> ama Windows 8

Nemmeno Blizzard ama Windows 8

Blizzard
A cura di Domenico “Naares” Scarpello del 28/07/2012
Tramite il proprio account Twitter Rob Pardo di Blizzard ha espresso supporto per le recenti parole del capo di Valve Gabe Newell, che aveva definito Windows 8 come un "disastro" per l'industria dei software PC. A quanto pare Blizzard condivide la stessa visione, cosa che ha portato l'esplodere di numerose discussioni sui forum Linux. Se oltre a Valve col suo Steam anche Blizzard si decidesse a portare i propri giochi su Linux sarebbe un colpo molto duro per Microsoft, possedendo Blizzard franchise multimilionari come Warcraft, Diablo e Starcraft, oltre ovviamente alla batteria titoli di Activision.