Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Diablo III</b>: presto ban per i cheater

Diablo III: presto ban per i cheater

Diablo III

PC

Gioco di ruolo

Italiano

Activision

15 Maggio 2012 PC - 3 Settembre 2013 PS3 e Xbox 360 - TBA PS4

A cura di Alessio “Cif” Cifani del 12/06/2012
Blizzard ha annunciato che i giocatori che usano hack, bot e modifiche di ogni sorta in Diablo III saranno bannati permanentemente dal gioco. "Giocare Diablo III legittimamente significa usare un client inalterato. In tutti gli altri casi si violano le regole di Battle.net e si va contro lo spirito di fair play su cui si basano i nostri giochi. Raccomandiamo di evitare l'uso di hack, cheat, bot e exploit. Sospensioni e ban per questi giocatori inizieranno nell'immediato futuro". Insieme ai provvedimenti per i cheater, Blizzard ha annunciato anche misure di sicurezza più forti per l'introduzione della casa d'aste con soldi veri, e il supporto al retina display del nuovo Macbook.