Paradox: il DRM è uno spreco di soldi

Secondo il CEO dello studio di sviluppo Paradox Interactive, Fred Wester, il DRM è uno spreco di denaro, non funziona a dovere, e cosa peggiore di tutte, è così dal 2003.

"Sono molto sorpreso che le persone usino ancora il DRM. Questa cosa sta andando avanti da sette o otto anni e la ragione è che non ha senso .", ha dichiarato Wester in un'intervista al sito Gamespy: il direttore ha anche affermato che DRM è povero "dal punto di vista del gaming" poichè offre un'esperienza "terribile", citando come esempio le sue difficoltà con Civilization III.

"Nessuno dovrebbe acquistare un prodotto che non è in grado di installare a causa del DRM. Le persone che acquistano il gioco dovrebbero essere facilitati nell'installazione altrettanto come il piratare il gioco stesso, altrimenti sarebbe un incentivo negativo per acquistarne una copia legale.". Ma Wester crede anche che ci sia un piccolo incentivo sul lato economico, per chi usa il DRM sui suoi titoli: "Non riesco a capire perché la gente stia usando ancora il DRM. Se si prende, ad esempio, il DRM di Sony, il SecuROM, anch'esso è uno spreco di denaro. Vi terrà protetti per tre giorni, creerà un sacco di telefonate ai supporti tecnici, e non aumenterà le vendite. E lo so per certo, perché lo abbiamo provato otto anni fa, e non siamo mai riusciti a lavorarci a dovere.".

Wester ha suggerito che le aziende a volte ricorrevano all'uso del DRM perché forniva una risposta facile alle domande degli azionisti su come il publisher stava proteggendo i loro investimenti, ma in questo periodo, non è più una buona scusa: "Ora, non vedo alcuna ragionevole spiegazione del perché la gente continui ad usarlo. Soprattutto per i generi di titoli in cui si deve essere online tutto il tempo, come per quelli di Ubisoft. E tutto questo lo dico fin dal 2003.".
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.