Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>SWTOR</b>: arriva Rise of the Rakghouls

SWTOR: arriva Rise of the Rakghouls

Star Wars: The Old Republic

PC

Gioco di ruolo

inglese

EA

Disponibile dal 13 dicembre 2011

A cura di Andrea “jewel” Rubino del 12/01/2012
E' stato rivelato oggi che l'aggiornamento 1.1 per Star Wars: The Old Republic, atteso per il prossimo 17 gennaio, si chiamerà Rise of the Rakghouls. L'update provvederà a migliorare il bilanciamento e continuare a eliminare bug, ma ci sono anche novità che riguardano i livello 50 per le WarZones PvP e l'aggiunta di anti-aliasing al PvP Open World su Ilum. Procediamo quindi a descrivere le missioni aggiuntive.

Kaon Under Siege è una missione di combattimento ambientata su Kaon e dedicata a gruppi di giocatori livello 50. Fino a quattro giocatori imperiali o della Repubblica dovranno recarsi sul pianeta per eliminare l'invasione di Rakghouls, assicurando la fedeltà della Egemonia Tion alla propria fazione.

Karagga's Palace vede invece squadre di 8 o 16 giocatori faccia a faccia contro Karagga e il Cartello Hutt dopo che questi ultimi hanno deciso di abbandonare la propria famosa neutralità per violare gli accordi presi sia con la Repubblica che con l'Impero.

BioWare ha inoltre spiegato che continuerà a fornire aggiornamenti in continuazione nel corso dell'anno: il prossimo è atteso per il mese di marzo. Di seguito trovate gli scatti relativi a Rise of the Rakghouls. Buona visione!