Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Bioware: <b>SWTOR</b> e i PC non recenti

Bioware: SWTOR e i PC non recenti

Star Wars: The Old Republic

PC

Gioco di ruolo

inglese

EA

Disponibile dal 13 dicembre 2011

A cura di Luca “Metalwing” Marletta del 11/01/2012
Bioware ha dichiarato che solo ad una piccola percentuale di giocatori di Star Wars: The Old Republic si verificano problemi di prestazioni con l'MMO, e che la maggior parte di questi esegue il gioco su di un PC di fascia bassa: il director del titolo, James Ohlen, ha affermato che i problemi di prestazione che ha notato il team di sviluppo vengono per la maggior parte da bug, per cui gli eventuali problemi con schermi neri o perdite nel frame rate possono solo essere attribuiti al PC in uso.

"La maggior parte, forse il 95 per cento (non posso darvi una percentuale esatta) di questi giocatori non hanno realmente problemi di prestazione.", ha dichiarato Ohlen, "Tuttavia, sappiamo che è un problema importante, poichè vi è il piccolo gruppo di persone che gioca con PC di fascia bassa e che stanno avendo dei problemi. Uno dei modi più importanti per far crescere il nostro servizio è quello di portare a noi più giocatori, compresi quelli che possono usufruire solo di PC non recenti. Quindi abbiamo un team client, un team di programmatori, il cui intero lavoro è quello di ottimizzare i codici di gioco, scoprire dove si celano questi problemi e poi sistemare il tutto. La maggior parte di questi problemi di prestazioni sono, però, localizzati. Sono cose che possiamo riuscire a rintracciare. Li chiamerei soltanto bug.".