Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Bioware: vita o morte per <b>SWTOR</b>

Bioware: vita o morte per SWTOR

Star Wars: The Old Republic

PC

Gioco di ruolo

inglese

EA

Disponibile dal 13 dicembre 2011

A cura di Luca “Metalwing” Marletta del 16/12/2011
Durante un'intervista, il senior writer dello studio di sviluppo Bioware Alex Freed ha dichiarato che i DLC che usciranno dopo il rilascio di Star Wars: The Old Republic decreteranno la vita o la morte del MMO: lo sviluppatore, inoltre, ammette che la software house avrà bisogno di aggiornare continuamente il gioco per non incappare nelle proccupazioni dei giocatori.

"Non posso parlare specificatamente dei contenuti post-rilascio del gioco, ma posso dire che sì, ci sono molte persone che lavorano su tali contenuti: diciamo che tutti gli MMO vivono o muoiono a causa dell'aggiunta di nuovi contenuti, il miglioramento dei vecchi sistemi, l'aggiunta di nuovi. Di tutto questo insomma. BioWare è consapevole che non stiamo facendo un gioco single-player da mettere sul mercato ed essere semplicemente contenti del suo rilascio.".

"Avremo bisogno di aggiornare continuamente il titolo poichè non vogliamo che i giocatori si preoccupino di aver visto già tutto: al momento, abbiamo in mente alcuni piani di marketing molto aggressivi che adesso non posso rivelarvi, essendo il gioco ancora in fase di pre-lancio.".