Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>WoW</b>: mutamento di personalità

WoW: mutamento di personalità

World of Warcraft

PC

Gioco di ruolo

Inglese

Leader

23 novembre 2004

A cura di Alessandro “Alex Overkilll” Mari del 30/11/2011
Una disperata madre australiana ha scritto al giornale Telegraph una lettera in cui manifesta il proprio dolore per le sorti del figlio tredicenne. Sorti che l’hanno visto cambiare nel tempo da tranquillo ragazzino in salute a violento videodipendente con crescenti deformazioni fisiche. Il tutto a causa di World of Warcraft, che sembrerebbe averlo assuefatto al punto da costringerlo a rifiutare l’educazione scolastica e la lontananza dal proprio pc. La pesante situazione è sfociata in episodi di violenze domestiche e condizioni psichiche del videogiocatore allarmanti.

Nessun tentativo di protestare contro il prodotto Blizzard o l’industria videoludica, si specifichi bene. Solo l’urlo strozzato di una genitore impotente.