Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Intel</b> annuncia i primi transistor 3D

Intel annuncia i primi transistor 3D

Intel
A cura di Pietro “Holden” Petrocchi del 05/05/2011
Per anni, la devozione di Intel verso la Legge di Moore, che in forma semplificata suggerisce che il numero di transistor nei circuiti integrati raddoppia ogni due anni, ha portato a microprocessori sempre più sottili. Intel ha recentemente annunciato i primi transistor 3D soprannominati Tri-Gate. Secondo la compagnia, questi chip sono un approccio veramente nuovo e rivoluzionario: Il design innovativo include una nuova serie di alette in rilievo che contengono una nuova area conduttiva aumentando notevolmente la gestione delle prestazioni rispetto i chip tradizionali dello stesso spessore. I risultati ottenuti offrono una spinta del 37% sulle prestazioni e una riduzione del consumo energetico fino al 50%. Questo nuovo processo produttivo verrà utilizzato nei processori a 22 nm, inoltre, l'azienda ha già in programma di rilasciare processori a 10 nm durante il 2015.

"Gli scienziati e gli ingegneri hanno ancora una volta reinventato il transistor, questa volta utilizzando la terza dimensione".