Nuovo Joystick da Thrustmaster

A distanza di 10 anni dalla presentazione del famoso joystick HOTAS Cougar, Thrustmaster presenta l’HOTAS WARTHOG, eccovi il comunicato stampa ufficiale con tutte le specifiche tecniche:

Il joystick HOTAS WARTHOG è il risultato di un’intensa collaborazione tra i team di sviluppo di Thrustmaster e i membri della community dei simmer (i piloti di aviazione simulata). Durante
la fase di sviluppo del prodotto, si sono costantemente susseguiti scambi di idee e studi da ambo le parti, con l’obiettivo di creare un joystick che potesse soddisfare i bisogni più estremi e particolari provenienti da utenti così esperti. Il risultato è un set di repliche con joystick, sistema a doppia manetta e doppio pannello di controllo della manetta dell’aereo d’attacco A-10C della U.S. Air Force.
Dal peso di oltre 6,5kg e con joystick, leve della manetta e basi realizzate in metallo, il joystick HOTAS WARTHOG è fisicamente imponente. 55 pulsanti azioni totalmente programmabili, 2 hat switch a quattro direzioni, ciascuno dei quali dotato di pulsante a pressione integrato (primo joystick al mondo ad incorporare tale caratteristica): l’HOTAS WARTHOG sia un prodotto di un’altra categoria, descrivibile al meglio utilizzando solo superlativi.

Tre parti che danno vita a un kit completo e performante:
Il joystick:
Il joystick è dotato di 19 pulsanti azione e di un hat “Point Of View”. Garantisce un’estrema precisione, grazie all’incorporato sistema a sensore magnetico H.E.A.R.T HallEffect AccuRate Technology: precisione a 16-bit (65536 x 65536 valori), senza giroscopi (giunti cardanici). Inoltre, premendo i pulsanti e i grilletti del joystick occorre esercitare una forza identica a quella richiesta da un moderno aeroplano – un’autentica primizia nel mondo dei joystick. Particolare attenzione è stata rivolta alla libertà d’uso da parte dei simmer: l’impugnatura del joystick è rimovibile (in modo tale da poter essere utilizzata anche con la base del joystick HOTAS Cougar, qualora l’utente lo desiderasse), così come la relativa base (consentendo all’utente di installare il joystick in un abitacolo).

Le manette:
Anche la parte della manetta è stata progetta con estrema cura, dotata di un sistema a doppia manetta che consente il controllo indipendente di 2 motori: un sistema di bloccaggio permette all’utente di unire tra loro le 2 manette, oppure di lasciarle indipendenti. La tecnologia a sensore magnetico utilizzata per le manette (risoluzione a 14-bit, con 16384 valori su ciascuna manetta) garantisce un’ineguagliabile precisione. L’utilizzo dei fermi Idle e Afterburner è caratterizzato da un sistema Pull and Push*, per un realismo ancora maggiore. Il fermo Afterburner è rimovibile, il che permette agli utenti di adattare al meglio il controllo della manetta al tipo di aereo da pilotare. Le manette sono dotate di un totale di 17 pulsanti azione, un hat “Point Of View” e un “mouse hat / slew control”.

Il pannello di controllo:
L’ultima parte meccanica del prodotto, il pannello di controllo, offre un gran numero di controlli di vario tipo. Incluso un pedale della frizione che consente agli utenti di regolare manualmente la resistenza della manetta, in base ai propri gusti personali. È inoltre caratterizzata dalla retroilluminazione delle funzioni, che sarà senz’altro apprezzata durante i voli notturni; mentre anche i 5 LED programmabili costituiscono un valore aggiunto se ci si trova al buio o in condizioni di scarsa luminosità. La base comprende una “trim wheel” e 15 pulsanti azione, tra cui diversi pulsanti a pressione, con resistenza identica a quella di un vero aeroplano, e interruttori in metallo grezzo (a 2 o 3 posizioni) con pressione altamente realistica.
Software innovativo dalle alte prestazioni: L’arma letale del joystick HOTAS WARTHOG è conosciuta come T.A.R.G.E.T (Thrustmaster Advanced pRogramming Graphical EdiTor). T.A.R.G.E.T è un pacchetto software che permette agli utenti di testare, configurare e programmare i controller Thrustmaster, in primis il nuovissimo HOTAS WARTHOG, ma anche l’MFD Cougar, l’HOTAS Cougar e il T.16000M.
T.A.R.G.E.T consente agli utenti di creare configurazioni programmate, più o meno complesse, a seconda delle preferenze dell’utente, semplicemente utilizzando il proprio mouse e il principio del Drag and Drop. Sono disponibili tre diversi livelli di programmazione: “Basic”, per iniziare; “Advanced”, per implementare funzioni più avanzate; e infine “Script”, per liberare tutta la potenza del software. È bene sottolineare anche che, in questo software, il linguaggio standard Script è stato totalmente riscritto, per garantire più flessibilità, nuove funzioni e virtualmente infinite possibilità. T.A.R.G.E.T è più di un’interfaccia: è anche un potente software in grado di simulare periferiche virtuali come una tastiera, un joystick, un mouse e molto altro, per poter simulare tutte le azioni richieste per l’uso di tali periferiche. Queste azioni vengono attivate tramite gli assi e i pulsanti dei controller reali, mentre vengono inviate al software attraverso un controller virtuale.
In questo modo, T.A.R.G.E.T garantisce totale interazione tra i vari controller USB di Thrustmaster, con configurazioni semplificate per i simulatori e l’uso di un unico profilo per tutti i controller, invece di dover utilizzare tanti profili quanti sono i controller. Infine – e anche questo è un inequivocabile vantaggio
T.A.R.G.E.T include profili integrati per i giochi più famosi (sia per i titoli recenti, che per i più vecchi), permettendo inoltre agli utenti di creare nuovi profili!

HOTAS WARTHOG sarà disponibile da Ottobre, al prezzo al dettaglio consigliato di €399,99 (IVA inclusa).
Vieni a scoprire tutti i nostri prodotti sul sito
Tags: | Thrustmaster
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.