Miyamoto su Zelda: Breath of the Wild: più che open world, lo chiamiamo open air

Shigeru Miyamoto, durante un incontro con gli investitori, aveva fatto sapere di essere restio a definire The Legend of Zelda: Breath of the Wild semplicemente un open world. Nel corso di un'intervista con i colleghi statunitensi del sito IGN.com, il leggendario game designer ha spiegato il suo punto di vista, facendo sapere che l'espressione "open air" sarebbe più calzante.



"Credo che, dentro l'industria videoludica e dentro quella tecnologica, ci sia una tendenza a dare un nome a qualsiasi cosa. Penso che sia importante per ciò che facciamo, non dipendere dalla tecnologia e da ciò che è disponibile ora. Vogliamo servirci della tecnologia per realizzare ciò che vogliamo realizzare. Per noi, ciò che è importante è riuscire ad esprimere il modo in cui vogliamo utilizzarle, in modo da rendere unica la nostra esperienza" ha ragionato Miyamoto.

"Non volevamo fare semplicemente un gioco in cui puoi fare qualsiasi cosa, ma assicurarci che fosse un gioco dove il giocatore può fare qualsiasi cosa, ma che sia anche una forma di intrattenimento. Ecco perché abbiamo pensato che un nome creato da noi sarebbe stato più calzante. L'espressione 'open air' è nata così, Bill [Trinen, ndr], la usa parecchio!"

Bill Trinen è senior product marketing manager presso Nintendo, ed ha espresso il suo punto di vista su "Open Air": "dalla mia prospettiva, osservo molti giochi open world, e lì il mondo è lo scenario di una storia che gli sviluppatori vogliono raccontare. In questo gioco, invece, vedo un mondo pienamente integrato nell'esplorazione e nell'avventura. Non si tratta solo di un mondo che attraversi, ne sei in qualche modo parte."

Vi ricordiamo che The Legend of Zelda: Breath of the Wild arriverà il prossimo anno su Nintendo NX e Nintendo Wii U. Per tutti gli ulteriori dettagli, vi rimandiamo alla nostra video anteprima dedicata.
Data di uscita: TBA 2017
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 18
  • cristy1981
    cristy1981
    Livello: 3
    Post: 188
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Ma io non capisco il voler a tutti i costi definire cos'è questo Zelda quando ancora si è vista una semplice demo... Fosse già uscito il gioco allora potevate dire la vostra (in ogni caso sempre personale) opinione, ma ancora a parte il nome del titolo, uno scorcio di mappa e parte di gameplay non si sa niente; quindi pareri personali sulla poca interazione coi personaggi, di buchi in cui infilarti per iniziare dei puzzle, di fare paragoni con la mappa di Far Cry o sapere che genere di libertà Link avrà lasciano il tempo che trovano...
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da AchilleX84

    open air: cos'è, un simulatore di volo?
    sarà un concerto ad Amsterdam, dove ovviamente succede di tutto
  • AchilleX84
    AchilleX84
    Livello: 2
    Post: 267
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    open air: cos'è, un simulatore di volo?
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Ultima7

    Forse perché negli open world ci sono altri esseri viventi con cui interagire invece qui forse ci sono solo alberi e buchi in cui infilarti per iniziare dei puzzle. Oltre all'aria tra una montagna e la pianura da cui gettarti con la specie di paracadute ottenuto da una marmotta scuoiata.
    stai attento che qui rischi un processo sommario per lesa maestà e relativa lapidazione.
    cmq, al di là del molto discutibile tono acido, condivido: Majora's mask, nella notte dei tempi, mi piacque molto perché, nonostante gli enormi limiti hardware del tempo, avanzava in una direzione: INTERAZIONE CON I PERSONAGGI.
    Purtroppo, secondo il mio modestissimo punto di vista, i successivi Zelda sono ritornati sullo schema di Ocarina of Time. Gran bei giochi, beneinteso, ma si trattava di upgrade grafici di OoT e relative variazioni sul tema, evoluzioni e miglioramenti, ma, come dire, squadra vincente non si tocca.
    Questo nuovo Zelda sembra andare molto nell'interazione con l'ambiente e poco o nulla con altri personaggi: si tratta comunque di una evoluzione e di un miglioramento, veramente non se ne poteva più di tagliare il prato per trovare bombe e rupie, ma le metropoli Goron arroccate su vulcani innevati e i lungomare Zora con torrette di guardia e arrembaggi di piratesse Gerudo temo di potermeli scordare.
  • Markedge
    Markedge
    Livello: 7
    Post: 9759
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    'Na boccata d'aria fresca? Tante volte per trovare inutili vie per distinguersi si scade un po' nel comico E' un Open World nel senso più pulito del termine. Mondo aperto, senza caricamenti e con nessuna restrizione (o ben poche e mirate). Stop, il resto sono modi un po' divertenti per cercare risalto.
  • Gravius
    Gravius
    Livello: 4
    Post: 598
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Ultima7

    In realtà non è né grande ne libero quanto può esserlo un far cry... Immensamente più libero e zeppo di cose da fare...
    Scusa mi sono perso il tuo walkthrough su un gioco non ancora uscito, potresti fare un upload su youtube?
  • Yoshy81
    Yoshy81
    Livello: 2
    Post: 742
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Poi gioca a Far Cry e se Zelda e Nintendo ti stanno antipatici evita di sparare tante corbellerie come hai fatto per alimentare le tue idee personali. Di quelle, pur rispettandole, non frega niente a nessuno.
  • Yoshy81
    Yoshy81
    Livello: 2
    Post: 742
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Ultima7
    In realtà non è né grande ne libero quanto può esserlo un far cry... Immensamente più libero e zeppo di cose da fare...
    La demo che hai visto è, per ammissione di Nintendo, stata svuotata di villaggi ed npc per non mostrare troppo. Quindi informati prima di parlare.
  • Ultima7
    Ultima7
    Livello: 4
    Post: 644
    Mi piace 0 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da Fallout 2100

    Non e' che in questo Zelda fai cose mai viste in un gioco eh?! E' semplicemente grande. Un open world! Punto!
    In realtà non è né grande ne libero quanto può esserlo un far cry... Immensamente più libero e zeppo di cose da fare...
  • Ultima7
    Ultima7
    Livello: 4
    Post: 644
    Mi piace 0 Non mi piace -3
    Forse perché negli open world ci sono altri esseri viventi con cui interagire invece qui forse ci sono solo alberi e buchi in cui infilarti per iniziare dei puzzle. Oltre all'aria tra una montagna e la pianura da cui gettarti con la specie di paracadute ottenuto da una marmotta scuoiata.
  • Ultima7
    Ultima7
    Livello: 4
    Post: 644
    Mi piace 1 Non mi piace -3
    Open air? Oh... Tra poco si vomiteranno arcobaleni e caramelle...
  • Garrett Hawke
    Garrett Hawke
    Livello: 2
    Post: 324
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Non capisco da cosa derivi il termine open air, ma tanto alla fine a me basta e avanza che sia un open world...
  • Fallout 2100
    Fallout 2100
    Livello: 1
    Post: 20
    Mi piace 2 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da roscian79

    Effettivamente OPEN WORLD è un gioco enorme,ma non vuol dire totalmente libero. Questo zelda ,pare totalmente libero...Open Air è calzante.
    Non e' che in questo Zelda fai cose mai viste in un gioco eh?! E' semplicemente grande. Un open world! Punto!
  • roscian79
    roscian79
    Livello: 1
    Post: 4189
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Effettivamente OPEN WORLD è un gioco enorme,ma non vuol dire totalmente libero. Questo zelda ,pare totalmente libero...Open Air è calzante.
  • Mr. CandLe
    Mr. CandLe
    Livello: 5
    Post: 2420
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    [QUOTE]Bill Trinen è senior product marketing manager presso Nintendo [/QUOTE] Ora e' tutto chiaro... la solita ca*ata da pubblicitari
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.