Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
In futuro, più attenzione alla storia per il director di Xenoblade Chronicles X

In futuro, più attenzione alla storia per il director di Xenoblade Chronicles X

Xenoblade Chronicles X

WIIU

Gioco di ruolo

29 aprile 2015 Giappone - 4 Dicembre 2015

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 06/07/2015
Tesuya Takahashi, executive director di Xenoblade Chronicles X, si sta tenendo pronto al debutto occidentale del gioco – fissato per il 4 dicembre in USA e per lo stesso mese in Europa – rispondendo ad alcune domande sui suoi futuri progetti. Una delle critiche che la stampa internazionale ha rivolto al titolo, infatti, è relativa alla storia, che risulterebbe troppo debole e perfino noiosa per riuscire a tenere i giocatori incollati davanti allo schermo.



Takahashi ha dato loro ragione, spiegando che "considerate le dimensioni di Monolith Soft e il fatto che erano diversi anni consecutivi che eravamo coinvolti nello sviluppo di un gioco HD, ci sono state delle cose che non siamo riusciti a raggiungere in alcun modo, ma per andare avanti non si poteva fare in nessun altro modo. Questa è la verità."

Nella sua prossima opera, il director sogna una sceneggiatura più estesa, un'interfaccia migliorata, una nuova connettività online più complessa e anche la possibilità di andare nello spazio.
Vedremo quando i suoi desideri riusciranno a realizzarsi.