Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Per gli esperti della BBC, Nintendo abbandonerà presto Wii U

Per gli esperti della BBC, Nintendo abbandonerà presto Wii U

Wii U (console)
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 30/03/2015
Guy Cocker, l'esperto di videogiochi della celebre emittente BBC, si è detto certo che, abbastanza presto, Nintendo deciderà definitivamente di abbandonare Wii U. La notizia viene dopo che, qualche settimana fa, si era parlato ufficialmente dei lavori sulla console del futuro della grande N, per ora ovviamente avvolta nel mistero.



Interpellato in merito al rinvio di The Legend of Zelda, Cocker ha voluto sottolineare come, a suo dire, il calendario delle release di quest'anno su Wii U sia desolato, se paragonato a quello di PlayStation 4 e Xbox One. L'esperto ha dichiarato comunque di apprezzare il fatto che la casa di Kyoto sia coerente con se stessa e con il livello di qualità promesso, dal momento che preferisce rinviare i giochi piuttosto che farli uscire quando ancora non sono pronti.

"Wii U è un fallimento sia dal punto di vista degli investitori, sia da quello del mercato in generale. Non ha in alcun modo venduto similmente a quanto fatto da PS4 e Xbox One. [...] Annunciando la sua nuova console, già a questo punto, Nintendo ha in qualche modo ammesso che Wii U è un fallimento. Credo che abbandoneranno presto Wii U."