Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
La rivista Famitsu svela nuovi dettagli per Xenoblade Chronicles X

La rivista Famitsu svela nuovi dettagli per Xenoblade Chronicles X

Un mare di nuovi dettagli

Xenoblade Chronicles X

WIIU

Gioco di ruolo

29 aprile 2015 Giappone - 4 Dicembre 2015

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 28/01/2015
L'ultimo numero della rivista Famitsu, grazie anche a un'intervista avuta con il director di Xenoblade Chronicles X Tetsuya Takahashi, ha fornito una valanga di nuovi dettagli per l'esclusiva in via di sviluppo per Wii U.
L'area di gioco di Mira sarà di 400km², l'equivalente di cinque volte la mappa di Xenoblade mentre, secondo una stima fatta dallo stesso Takahashi, saranno necessarie 300 ore per poter completare a fondo il gioco. Gli utenti potranno accedere a molte opzioni di personalizzazione per il proprio avatar, tra cui la voce: alcuni attori famosi presteranno la propria voce per questo scopo, anche se non è stato specificato se questo avverrà anche nella versione occidentale del gioco.

Il GamePad di Wii U mostrerà la posizione dei personaggi sulla mappa mentre l'uso del tasto “X” avrà alcune implicazioni con l'online del titolo, anche se non sono state spiegate quali esse siano. In Xenoblade Chronicles X ci saranno circa 90 canzoni mentre, per quanto riguarda il combattimento, ci sarà differenza tra attacchi distanti e ravvicinati e non ci sarà alcun “guaritore”. Il gioco è stato definito come un RPG open-world e rispetto al precedente capitolo avrà missioni in luoghi diversi e maggiore libertà.
Ricordiamo infine che l'arrivo di Xenoblade Chronicles X su Wii U è atteso per quest'anno.