Uno sguardo alla nascita dei costumi Nintendo in Bayonetta 2

I ragazzi di Platinum Games hanno pubblicato un nuovo post sul loro blog, nel quale hanno rivelato un po' di dietro le quinte per la realizzazione dei costumi del classici Nintendo nel loro Bayonetta 2 – da oggi nei negozi. L'idea è nata quando Hideki Kamiya ha chiesto per la prima volta di abbigliare Bayonetta come la principessa Peach.



Così, utilizzando un'immagine della strega come modello, i designer hanno proposto a Kamiya diverse possibilità, ottenendo come risposta che l'abito doveva essere il più simile possibile all'originale. Il risultato finale è quello che vi mostriamo in calce a questa notizia.

Sulla stessa scia è stato realizzato anche il costume di Daisy, mentre quello di Samus, secondo il designer, è stato divertente da realizzare, dal momento che lui ama i mecha. Nella galleria qui sotto, vi proponiamo alcuni sketch anche di quest'ultimo.

Infine, è stata la volta del costume di Link – che secondo Kamiya non ci si poteva prendere la licenza di modificare eccessivamente rispetto all'originale. Prima della sua conferma definitiva, quest'ultimo è stato anche controllato da Nintendo, che ha dato il suo ok per l'utilizzo nel prodotto finale. Proprio per questo motivo, il designer di Platinum ha voluto rendere questo outfit un po' meno sexy, coprendo abbondantemente i seni di Bayonetta (anche in questo caso, l'immagine è in calce): tuttavia, proprio la compagnia di Kyoto gli ha suggerito, invece, di dotare la bella strega di una prosperosa scollatura, anche nelle vesti di Link.
Data di uscita: 24 Ottobre 2014
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.