Activision: non si può considerare Nintendo fuori dai giochi

Eric Hirshberg, CEO di Activision, è stato interrogato per esprimere la sua opinione sull'attuale situazione di Nintendo in seguito ai risultati commerciali non esaltanti di Wii U: secondo il leader della grande azienda nordamericana, visto il passato della grande N ed i suoi developer di grande talento, sarebbe inopportuno ritenerla fuori dai giochi.



"Sicuramente non hanno avuto con Wii U l'esordio che si aspettavano, ma possiedono alcune delle migliori IP e diversi dei migliori autori di videogiochi al mondo. Ho sempre detto che hanno già attraversato altri periodi con hardware che mostravano problemi [sul mercato, ndr], ma quando puoi contare sugli autori e le amate IP che loro hanno, allora non puoi ritenere Nintendo fuori dai giochi a lungo termine" ha spiegato Hirshberg.
Data di uscita: Fondata nel 1889
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.