Nintendo presenta alcuni personaggi di Hyrule Warriors

La pagina Facebook di Wii U gestita da Nintendo of America ha pubblicato oggi alcune immagini e dettagli per diversi personaggi che vedremo in Hyrule Warriors, il titolo che mette insieme The Legend of Zelda e Dynasty Warriors.



Il primo personaggio è Darunia, dotato di grande forza e di grande resistenza grazie al suo corpo simile ad una roccia. Va in giro armato di un martello che è capace di padroneggiare con agilità.
Il secondo è invece Ruto, definita come "un po' un maschiaccio", ma è in realtà la principessa di Zoran: determinata, fa tutto ciò che deve per proteggere le persone che ama, compreso "il suo futuro marito, Link". Specializzata nell'utilizzo dell'acqua, è capace di utilizzare grosse onde per investire i nemici e per spostarcisi nuotando.



Il terzo è invece il misterioso Sheik, che mostra pochissime emozioni, ed è letale con i suoi attacchi estremamente veloci e di grande portata. Va in giro armato di un'arpa, le cui melodie sono in grado di devastare i nemici.
Il quarto è infine Gohma, una sorta di granchio dotato di un grosso occhio che rappresenta la sua debolezza: attenzione però, perché può contare su una grossa armatura per proteggersi, ed è capace di sparare raggi laser per attaccare i nemici – quando non decide di sfruttare le chele o di sputare acido.

Trovate tutti i personaggi nella galleria in calce.
Data di uscita: 14 agosto 2014 (Giappone) - 19 settembre 2014 (Europa) - TBA (Nintendo 3DS)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.