Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Wii U tra le delusioni dell'anno secondo Kotaku

Wii U tra le delusioni dell'anno secondo Kotaku

Wii U (console)
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 20/12/2013
La popolare testata Kotaku ha stilato una lista di quelle che ritiene essere le grandi delusioni del 2013 – e, tra esse, ha inserito anche Nintendo Wii U.
In particolare, il sito contesta alla grande N di "aver avuto oltre un anno di anticipo su Sony e Microsoft: un intero anno in cui avrebbe potuto rilasciare delle incredibili esclusive must-have che avrebbero portato le persone a scegliere Wii U piuttosto che buttarsi su PS4 e Xbox One. Nintendo non è stata in grado di raggiungere questo obiettivo. Anche se quest'anno sono usciti sul sistema più bei giochi che mai, anche dopo un anno non ci sentiamo di definire Wii U una console che bisogna possedere. Ed ora, con le più potenti PS4 e Xbox One che dominano il fronte next-gen, Nintendo avrà ancora più difficoltà ad aprirsi un varco".

Tra le altre grandi delusioni dell'anno, Kotaku cita la mancanza di notizie concrete su The Last Guardian, la chiusura di LucasArts, il rinvio di Watch_Dogs, Kinect, Company of Heroes 2, Ouya, Vita ed anche Nintendo Virtual Console.
Siete d'accordo con loro? Quali sono state, per voi, le più grandi delusioni dell'anno?