Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Zelda: The Wind Waker HD, solo sei mesi per lo sviluppo

Zelda: The Wind Waker HD, solo sei mesi per lo sviluppo

The Legend of Zelda: The Wind Waker HD
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 05/10/2013
Eji Aonuma ha dichiarato nel corso di una intervista che lo sviluppo di The Legend of Zelda: The Wind Waker HD, uscito per Wii U, ha richiesto solamente sei mesi.
Nonostante il poco tempo richiesto, il lavoro però è stato molto duro e difficoltoso, a detta del producer.

"Serve un bel po' di tempo per sviluppare un gioco nuovo di zecca" ha spiegato Aonuma, "quindi ho pensato che sarebbe stato un peccato non avere uno Zelda su Wii U per un po'. A quel punto, ho immaginato che la cosa migliore da fare fosse qualcosa che potesse essere realizzato velocemente, ed abbiamo cominciato a lavorare a questa edizione HD."

"Alla release originale di Wind Waker, la prima parte del gioco venne accolta bene, mentre la seconda aveva bisogno di essere rivista. Era la prima volta che controllavo i lavori su un gioco e sul suo design fin dall'inizio, e c'erano delle parti che avrei voluto estendere. Se avessimo dovuto fare un remake, pensai che avrei potuto lavorare su quelle parti. [...] Lo sviluppo ha richiesto sei mesi, ma è stato comunque difficoltoso. Dovete considerare la differenza di hardware. Inoltre, c'è una tecnica nota come toon shading, che da al gioco un look davvero vivace. In quel momento, la tecnica era stata assodata, ma non la avevamo mai usata prima, e tutti dovettero fare ogni cosa a mano."