Thatgamecompany aperta a sviluppare su Wii U

I ragazzi di Thatgamecompany, noti per il loro splendido lavoro su Journey, Flower e flOw, hanno risposto su Twitter ad alcune domande dei loro fan, rivelando anche che sono aperti all'idea di sviluppare qualcosa su Nintendo Wii U.
Ad utente che domanda infatti se fosse possibile che un loro gioco arrivi prima o poi sull'eShop, l'account ufficiale ha risposto che "non abbiamo ancora dei progetti annunciati, ma è un'opzione per noi".
Nonostante questa precisazione, però, sia Flower che Journey sono stati sviluppati in esclusiva per le console Sony, quindi non potranno arrivare su Wii U.

Per il loro prossimo progetto, però, non ci saranno contratti di esclusività: "il nostro prossimo gioco non sarà esclusiva di una singola piattaforma, potrà essere su una console, ma aperto a PC, Android, iOS, Vita, 3DS eccetera. Il nostro obiettivo è il multi-piattaforma."

Inoltre, l'account ufficiale Thatgamecompany ha risposto anche ad ulteriori domande degli utenti, rivelando qualche particolare interessante:
- Il loro prossimo gioco non sarà un nuovo Journey, ma Sony detiene i diritti di "trovare un altro sviluppatore che crei un nuovo Journey, qualora noi non lo facessimo".
- Come anticipato, il loro prossimo progetto sarà multi-piattaforma. Le console non sono ancora state annunciate, ma la software house ha voluto sottolineare che "Xbox One è la sola che impedisce l'auto-pubblicazione."
- Lo stesso account ha spiegato che "non possiamo parlare né delle piattaforme né dell'interazione con il prossimo gioco, ma possiamo rivelare che stiamo approfondendo i controlli tramite touch."
- Il prossimo gioco della compagnia sarà "molto diverso da Journey."
- Thatgamecompany non sta sviluppando DLC per i titoli pubblicati con Sony, ma - come detto prima - anche in questo caso la compagnia nipponica "gode dei diritti di domandare a qualcun altro di realizzarli, come accaduto con flOW".
- Journey potrebbe vedere un porting su PS Vita, "ma spetta a Sony decidere se la cosa si può effettuare e se ne vale la pena da un punto di vista finanziario."
- Un tweet ha anche spiegato che "non possiamo realizzare giochi su Xbox One fino a quando Microsoft non cambierà le sue politiche di autopubblicazione, o fino a quando non ci darà dei permessi speciali al riguardo. Il che non significa che non lo abbia già fatto ;)"
- È stato rivelato che esiste un account Twitter, il cui nome non è stato però reso noto, che da ben sette mesi sta uploadando online i concept art del nuovo progetto di Thatgamecompany. L'indizio fornito affinché riusciate a trovarlo è "segue le nostre abitudini di denominazione, quindi se date un'occhiata abbastanza a fondo, dovreste trovarlo."

Aspettiamo ovviamente di potervi dire di più sui progetti futuri di Thatgamecompany.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.