Hacker svelano i segreti del Wii U Gamepad

Con il reverse engineering il GamePad della Nintendo Wii U è stato violato, e dallo stesso team dell'emulatore Dolphin per GameCube e Wii.
Eurogamer ha intervistato Pierre Bourdon, già developer di Dolphin: secondo lui il GamePad è pronto ad alcuni upgrade da parte di Nintendo, in particolare per il Dual GamePad Support, che potrebbe quindi essere nei piani dell'azienda giapponese.
Qui alcune parti dell'intervista:
"Abbiamo iniziato a lavorare sul GamePad della Wii U fin da subito (io e altri due hackers). Il GamePad non è molto protetto (comparato alla Wii U) e il firmware è salvato su una memoria flash non criptata, che ci ha permesso di invertire il codice binario abbastanza facilmente. Usa lo standard 802.11n, rendendo così possibile qualche sperimentazione con il PC.
Il video è compresso in h264, mentre l'audio di solito non è compresso, anche se abbiamo trovato dei riferimenti a delle compressioni audio nel codice.
"


Data di uscita: 30 novembre 2012
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.