Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Iwata inizia il Nintendo Direct scusandosi con gli acquirenti

Iwata inizia il Nintendo Direct scusandosi con gli acquirenti

Wii U (console)
A cura di Domenico “Naares” Scarpello del 19/12/2012
Il presidente di Nintendo Satoru Iwata ha presentato il Nintendo Direct che si è svolto nelle scorse ore per il solo pubblico giapponese, ed ha esordito scusandosi più volte per tutta una serie di intoppi che hanno accompagnato il lancio di Wii U. Iwata ha parlato in particolare degli update di sistema obbligatori, che hanno portato a perdere considerevoli quantità di tempo a danno degli early adopters ignari del "dettaglio". Si è parlato inoltre dei tempi di caricamento troppo lunghi in particolare nei menu della console, problema portato agli occhi di stampa e pubblico grazie al network Kotaku, che ha riportato negli scorsi giorni un video a dir poco allarmante. Ma non finisce qui, e il presidente del colosso di Kyoto si scusa anche per le difficoltà di produzione della console, che a quanto pare stanno affliggendo in particolare la versione Premium/Deluxe, ancora di difficile reperibilità sul territorio nipponico. La promessa è che tutti i problemi in questione verranno risolti nel minor tempo possibile.