Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Reggie: <b>Wii U</b> non prendera' polvere

Reggie: Wii U non prendera' polvere

Wii U (console)
A cura di Domenico “Naares” Scarpello del 17/09/2012
Intervistato da Kotaku riguardo il supporto software a Wii U, il presidente di Nintendo of America Reggie Fils-Aime ha parlato di come quanto accaduto su Wii non si ripeterà anche su Wii U. A fronte di una lineup piuttosto solida, l'originale Wii ha avuto grossi buchi nelle release di giochi interessanti, portando la console a prendere la polvere parecchie volte, soprattutto dopo il periodo di lancio e nella fase finale del suo ciclo vitale.
Con la nuova console Nintendo sarà attenta ad offrire un supporto meglio suddiviso nel corso del tempo. Inoltre, grazie alle capacità HD della console e al forte supporto del gaming online, Wii U si confermerà come una macchina molto interessante per gli sviluppatori esterni, ne è prova il fatto che blockbuster quali Call of Duty: Black Ops 2 approderanno su questa console proprio perché i problemi dell'hardware Wii (SD e gioco online) sono stati definitivamente risolti. Oltre ai circa 50 giochi che arriveranno durante la finestra di lancio, molti altri ne seguiranno nei mesi successivi, sia da compagnie second che third party, oltre ovviamente alla stessa Nintendo.