WII U: vari usi per il controller

Katsuhiro Harada, producer della serie Tekken, ha già in mente vari metodi per sfruttare il controller del Wii U. In un'intervista rilasciata a Nintendo Gamer, Harada ha affermato che: "stiamo pensando a vari usi per il secondo schermo. Mi hanno spesso detto che i giocatori di picchiaduro hanno una guida strategica di fianco a loro. Sarebbe utile poter distribuire una guida strategica migliorata e adattata al controller, sempre disponibile per l'utente. Un'altra cosa che mi piacerebbe implementare è la possibilità di scrivere e disegnare sul touch screen del controller in modo da personalizzare i propri combattenti semplicemente usando le dita". Una versione di Tekken per Wii U è stata annunciata allo scorso E3 durante la presentazione della console.
Data di uscita: 30 novembre 2012
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 7
  • pro-videogamer
    Livello: 8
    1588
    Post: 431
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    beh, se lo schermo è buono si potrebbemettere un joystick virtuale, quelli arcade, oppure consultare il menu anche in tempo reale, così vedendo opzioni e combo
  • Storm-Danno
    Livello: 5
    28149
    Post: 4145
    Mi piace 4 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da killerWII
    il monitor centrale per me deve essere sfruttato come il secondo display del DS: mappe, inventario, scriversi appunti sulle mappe.
    Nei picchiaduro l'unico utilizzo che mi viene in mente è quello dell'elenco mosse da avere sempre sott'occhio invece di dover mettere il gioco in pausa e andare alla lista comandi...


    Io opterei anche per customizzare a piacimento i combattenti o crearne di nuovi semplicemente disegnandoli da 0, insomma personalizzazzione totale
  • killerWII
    Livello: 8
    4953
    Post: 1618
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    il monitor centrale per me deve essere sfruttato come il secondo display del DS: mappe, inventario, scriversi appunti sulle mappe.
    Nei picchiaduro l'unico utilizzo che mi viene in mente è quello dell'elenco mosse da avere sempre sott'occhio invece di dover mettere il gioco in pausa e andare alla lista comandi...
  • Gino83
    Livello: 4
    4511
    Post: 681
    Mi piace 5 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Darkfox
    L'idea è buona ma resta il fatto che gli appassionati di picchiaduro (quelli che usano le guide) in genere usano l'arcade stick.


    Ma non parla di controllo legato al personaggio,ma a ciò che "lo circonda",il movimento è sempre regolato dall'analogico,bisogna vedere il touch ,come qualcosa di associativo al sistema di controllo(almeno per alcuni titoli),spesso sono le piccole cose a fare la differnza,ci saranno poi i titoli,invece ,dove lo schermo risulterà componente principale nel gameplay,ma non sarà di sicuro il caso di Tekken.
  • Absinte
    Livello: 3
    232
    Post: 73
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Io ci vorrei giocare con il manettino della mia console..
  • Darkfox
    Livello: 3
    17
    Post: 23
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    L'idea è buona ma resta il fatto che gli appassionati di picchiaduro (quelli che usano le guide) in genere usano l'arcade stick.
  • thebigWoW
    Livello: 3
    -1507
    Post: 202
    Mi piace 3 Non mi piace -8
    Non male! ma nintendo deve cambiare e mettere uno schermo capacitivo
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967