Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Nintendo</b>: La grafica in HD non basta

Nintendo: La grafica in HD non basta

Nintendo (Software House)
A cura di Rosario “rspecial1” Speciale del 14/01/2012
Il presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, ha ribadito che la splendida grafica in alta risoluzione non è sufficiente per invogliare i consumatori di oggi e che il principale punto di forza per la vendita di Wii U sarà il fatto che i giocatori saranno in grado di utilizzare due schermi per giocare. Reggie è fermamente convinto che la combinazione dello schermo della televisione accoppiato con un secondo schermo più piccolo cambierà l'industria dei videogiochi totalmente rispetto a come noi la conosciamo oggi.

"La grande novità della nostra prossima console è il controller, che permetterà di avere un'esperienza interattiva che sfrutta tutti i tasti di gioco tradizionali più uno schermo integrato in esso. E' vero, il sistema è in HD e sarà in grado di generare una grafica molto bella da vedere. Ma per noi questo non basta.
Dobbiamo continuare a spingere l'esperienza complessiva che può offrire il mondo dei videogiochi oltre la grafica. Abbiamo bisogno di portare nuovi tipi di intrattenimento, nuovi tipi di giochi, e la combinazione del grande schermo della televisione di casa accoppiato con un secondo schermo nelle vostre mani, a nostro avviso, sta per portare ad un'esperienza di gioco completamente nuova e che segnerà il cambiamento dei videogiochi ponendosi come standard andando a guidare il settore per il futuro."