Gli editori su Wii U

Ecco le dichiarazioni di alcuni degli editori e sviluppatori sulla nuova console Nintendo rilasciate ultimamente.

Greg Zeschuk, co-fondatore di BioWare:

"Ogni volta che si dispone di una nuova interfaccia diventa interessante per noi sviluppare giochi con una maggior profondità. Se ci sono modi per migliorare l'esperienza grazie al nuovo controller allora le implementeremo.

Ne parleremo con gli altri, ma penso che studieremo la cosa proprio come per Mass Effect 3 nell'implementazione del Kinect. Seguiremo con grande attenzione quello che farà Nintendo visto che in questo mercato hanno sempre avuto un approccio pazzo ed innovativo. Dopo rifletteremo e vedremo cosa fare."


Danny Bilson di THQ:

"Vogliamo esserci per il lancio. Non vogliamo essere in ritardo su questa piattaforma. Abbiamo volato a Seattle per incontrarli. Ho parlato del lancio di Wii U e di quello che stavamo facendo. Erano molto entusiasti del nostro lavoro. E' naturale che Darksiders II sarà un titolo di lancio, non mancherà neppure Metro."

Dave Grossman di Telltale Games:

"Ho visto una foto del controller e mi sembrava pesate e scomodo da maneggiare, ma in seguito ho parlato con qualcuno che ha effettivamente avuto modo di toccarlo e mi ha detto 'No, no, è leggero e maneggevole.' Questo può essere stato un un colpo di genio, una follia od entrambe le cose. Non so. Mi piace l'idea del touch screen nel mezzo, perché significa che è possibile riconfigurare i controlli del gioco a vostro piacimento. Dal punto di vista dello sviluppo è stato creato con molta cura."

John Carmack, co-fondatore di id Software:

"Sarà interessante vedere come il mercato reagirà a Wii U. Sono curioso di vedere se Nintendo è in grado di convertire gran parte dei suoi clienti Wii, che non sono giocatori hardcore e non hanno altre console, poi sono molto interessato a portare le nostre tecnologie sulla console.

Il controllo del movimento può essere aggiunto a molti tipi di giochi. Tutto ciò che serve è un gioco progettato per esso ed il touch screen è qualcosa di pratico ed immediato da cui ogni gioco può trarre beneficio."


Frank Gibeau, presidente di Electronic Arts:

"Siamo grandi fan della console. Ci sono molti progressi per ciò che riguarda CPU e GPU come anche per tutto ciò che rappresenterà le varie connessioni online, siamo molto lieti di vedere Nintendo lanciare una macchina che offre l'alta definizione. Il prezzo poi sembra che sarà molto competitivo senza contare che con il controller Wii U avrà delle caratteristiche uniche."

Michel Ancel di Ubisoft:

"Creiamo videogiochi per cercare di stupire la gente, per fargli esclamare 'Ehy posso farlo senza premere centinaia di tasti!'. Credo che dietro Wii U ci sia l'ambizione da parte di Nintendo di dare agli sviluppatori numerose possibilità per creare i propri titoli, di fare scelte diverse e non essere obbligati ad usare i controller in modo standard. A me piace questa filosofia, questa libertà di sperimentare e creare cose nuove ed è per questo che seguiremo Nintendo."

Data di uscita: 30 novembre 2012
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.