Problemi di censura per MadWorld?

Sin dal primo giorno di presentazione, il nuovo titolo di Sega e Platinum Games, MadWorld, in sviluppo esclusivo su Wii, ha destato qualche perplessità e preoccupazione presso gli addetti ai lavori riguardo ad eventuali problemi futuri con la censura che ha già colpito diversi giochi di nuova generazione come Dead Space o Fallout 3. Riguardo a ciò, Sega assicura i gamers che sta lavorando a stretto contatto con l'ESRB per ottenere solo una valutazione "Mature" e non un eventuale blocco dell'uscita del gioco. Molte versioni sono state infatti inviate all'ente affinchè esso potesse dire la sua riguardo eventuali parti del game da tagliare o sistemare per eccesso di violenza.
Francamente, è difficole concordare con questo dato che ancora una volta viene minata la libertà degli sviluppatori di esprimere la propria arte e le loro idee in modo libere per un prodotto videoludico, evidentemente considerato ancora immaturo dalle masse e non al livello del cinema.
Sega, inoltre, comunica che MadWorld potrebbe non uscire in Giappone proprio a causa del tasso di violenza, cosi come in altri paesi come Germania e Australia. La critica di valutazione dei contenuti di un gioco è pronta a sferrare un altro colpo basso all'industria videoludica, dopo i mediatici casi già citati di Fallout 3 e Dead Space. Le cose non cambiano mai.
Data di uscita: 13 Marzo 2009
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.