Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Problemi di censura per MadWorld?

Problemi di censura per MadWorld?

MadWorld

WII

Azione

Inglese (Testo e commento in italiano)

Halifax

13 Marzo 2009

A cura di Giovanni “Benenath” Ferlazzo del 06/10/2008
Sin dal primo giorno di presentazione, il nuovo titolo di Sega e Platinum Games, MadWorld, in sviluppo esclusivo su Wii, ha destato qualche perplessità e preoccupazione presso gli addetti ai lavori riguardo ad eventuali problemi futuri con la censura che ha già colpito diversi giochi di nuova generazione come Dead Space o Fallout 3. Riguardo a ciò, Sega assicura i gamers che sta lavorando a stretto contatto con l'ESRB per ottenere solo una valutazione "Mature" e non un eventuale blocco dell'uscita del gioco. Molte versioni sono state infatti inviate all'ente affinchè esso potesse dire la sua riguardo eventuali parti del game da tagliare o sistemare per eccesso di violenza.
Francamente, è difficole concordare con questo dato che ancora una volta viene minata la libertà degli sviluppatori di esprimere la propria arte e le loro idee in modo libere per un prodotto videoludico, evidentemente considerato ancora immaturo dalle masse e non al livello del cinema.
Sega, inoltre, comunica che MadWorld potrebbe non uscire in Giappone proprio a causa del tasso di violenza, cosi come in altri paesi come Germania e Australia. La critica di valutazione dei contenuti di un gioco è pronta a sferrare un altro colpo basso all'industria videoludica, dopo i mediatici casi già citati di Fallout 3 e Dead Space. Le cose non cambiano mai.