Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Koji Igarashi se la prende con Nintendo

Koji Igarashi se la prende con Nintendo

Wii (console)

WII

Completamente in italiano

Nintendo

7 Dicembre 2006

A cura di Diego “Songoku” Castelli del 24/07/2008
Koji Igarashi, produttore della serie Castlevania, ha raccontato la frustrazione che prova nel dare supporto a titoli che lascino fuori dal proprio target gli hardcore gamers. La sua impressione è che Nintendo lascerà sempre più da parte questo tipo di utenza, per puntare sui "non-giocatori".

Alla richiesta di un commento sull'attuale stato delle vendite sul mercato giapponese, dove Wii sta surclassando PS3, Igarashi ha detto che "Wii sta vendendo molto, ma i 'giochi per giocatori' no. Questo è ciò che mi preoccupa. Credo ci siano due possibili strade: creare un gioco per i core gamers col minor costo di produzione possibile, oppure trovare semplicemente un altro mercato, che prescinda dai giocatori accaniti."

Igarashi si è sentito particolarmente a disagio nello sviluppo dell'ultimo capitolo di Castlevania, avendo la necessità di lavorare con un badget ridottissimo e dovendo puntare al nuovo target di Nintendo, quello dei giocatori occasionali.

"Alle volte mi devo adattare, ma non posso dimenticare gli hardcore gamers!"