Nintendo dona il Wii negli ospedali

Nintendo, in collaborazione con Starlight Starbright Children’s Foundation, ha deciso di aiutare i bambini malati e le loro famiglie, donando 1250 Fun Center agli ospedali degli Stati Uniti e del Canada.
Queste nuove strutture sono create specificamente per divertire i bambini e rendere meno difficoltosa la permanenza nelle strutture sanitarie. Le postazioni saranno composte da un flat-screen Sharp AQUOS, un lettore DVD, un Wii e una selezione di titoli destinati a tutta la famiglia come Super Mario Galaxy, Wii Sports e Mario Party 8. Per agevolare l'introduzione dei nuovi Fun Center, due unità saranno presentate presso il Childrens Hospital di Los Angeles, contestualmente ad un evento che si terrà nella giornata di oggi.
I Fun Center hanno una storia abbastanza lunga alle spalle: il primo modello è risalente al 1992 e ne furono installate oltre 5000 unità in più di 1000 ospedali del Nord America.

"Siamo orgogliosi di rendere i Fun Center parte della nostra collaborazione con Starlight" ha affermato Don James, vice presidente esecutivo di Nintendo of America. "Il divertimento prodotto dal Wii è particolarmente prezioso per le famiglie che hanno necessità di qualcosa che allievi la tensione mentre si occupano di serie malattie pediatriche. Speriamo che i nuovi Fun Center diano ai bambini e ai loro genitori l'opportunità di giocare, ridere e stare in compagnia durante queste difficili circostanze".
Data di uscita: 7 Dicembre 2006
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.