Wii stacca la spina all'Europa, la console non sarà più importata

E dopo il Giappone tocca al vecchio continente dire addio al Nintendo Wii, la console infatti non sarà più importata in Europa. La nota di Nintendo è comparsa nel sito MCV, che ha ricevuto la comunicazione dal produttore nipponico sulla cessazione d'importazione delle console Wii, che, come abbiamo avuto modo di leggere negli ultimi giorni, non sarà più prodotta dalla casa madre.

“Le importazioni del Wii sono state interrotte”, questa la notifica di Nintendo, che però sottolinea di come sia tuttora possibile giocare ai titoli Wii attraverso la retrocompatibilità
di Wii U e che è ancora possibile acquistare il Wii Mini, sprovvisto purtroppo delle funzionalità online e della retrocompatibilità con i vecchi titoli per Gamecube.

A quanto pare la classica frase di tipo commerciale “console Wii disponibili fino a esaurimento scorte” non sarà più una semplice offerta promozionale.
Data di uscita: 7 Dicembre 2006
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.