Vendite JP Dragon Quest X

Il nuovo blockbuster Dragon Quest X ha debuttato in Giappone vendendo la prima settimana 420,311 copie. I dati vengono da Enterbrain e da Famitsu, ed includono i 4 giorni successivi alla commercializzazione. Si tratta di numeri in linea con il nuovo Super Mario Bros. 2, ma sono valori estremamente bassi se confrontati con Dragon Quest IX e Dragon Quest VIII, che avevano venduto in solo due giorni rispettivamente 2,353,440 copie e 2,237,000 copie. A motivare le basse vendite è proprio la natura del progetto in quanto, trattandosi di un MMORPG, le vendite in Giappone tendono ad essere più basse, come anche Final Fantasy XI aveva dimostrato in passato. Proprio l'undicesimo capitolo della saga ideata da Sakaguchi è però ancora estremamente attivo a ben dieci anni dall'uscita, e la stessa compagnia ha dichiarato che si tratta del titolo più remunerativo dell'intera saga. C'è adesso da vedere come si comporterà il nuovo Dragon Quest sul lungo periodo, considerato che il titolo è atteso anche per Wii U.
Intanto le vendite di Wii hanno ricevuto un notevole incremento causato proprio dalla release del gioco, arrivando a superare quelle di PS3 e piazzando ben 41,561 unità.
Data di uscita: TBA - 26 Settembre 2013 (PC-JP) 4 settembre 2014 3DS
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.