Wii migliora capacità motorie bambini

Un recente studio condotto da ricercatori australiani rivelerebbe come i bambini in età prescolare che utilizzano videogiochi (in prevalenza la console Wii) svilupperebbero alcune capacità motorie superiori rispetto ai loro compagni non giocatori.
La ricerca, condotta dalle università di Deakin e Wollongong, ha coinvolto 53 soggetti (in maggioranza bambine) tra i 3 e i 6 anni: l'obiettivo era stabilire un collegamento tra abilità e giochi interattivi.

Lo studio ha rivelato come i piccoli giocatori presentino abilità superiori nel controllo degli oggetti, cosi come nel calciare, prendere, lanciare e far rotolare una palla. Lo studio, in ogni caso, non ha trovato collegamenti relativi alla corsa e al salto.
Secondo la dottoressa Lisa Barnett, non bisogna comunque tirare facili conclusioni: la ricercatrice infatti ammette che i bambini abbiano potuto sviluppare queste abilità attraverso il gioco, ma è anche possibile che soggetti già in possesso di capacità superiori siano naturalmente attratti da questo tipo di giochi interattivi.

Maggiori informazioni sono disponibili al link sottostante.
Data di uscita: 7 Dicembre 2006
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.