La stampa inglese contro a GTA DS

La stampa inglese torna all'attacco di Rockstar e del franchise GTA, in particolare dopo l'annuncio di ieri che confermava la presenza, all'interno del nuovo episodio atteso su DS, di un mini-gioco nel quale sarà possibile spacciare droga.

Il Sun's ha titolato "Fury over drug deal vid game", ed è stato intervistato Darren Gold di Drugsline, un ente di beneficenza che si occupa di combattere questa piaga sociale.
"Ogni cosa che utilizzi lo spaccio come divertimento sta mandando un messaggio errato. Questo non aiuta il nostro lavoro che cerca di educare i bambini sul pericolo derivante dall'abuso di queste sostanze".

Anche il Daily Telegraph si è occupato della vicenda titolando per l'occasione: "Grand Theft Auto Chinatown Wars condemned by charities for drug-dealing features".

Dan Houser, vice presidente creativo di Rockstar, è intervenuto sull'argomento affermando: "Volevamo inserire un mini-gioco legato allo spaccio in molti dei precedenti GTA. Funziona bene rispetto a quello che è GTA, con la possibilità di guidare per la mappa, e dà la possibilità di pensare a qualcos'altro, un altro pezzo del puzzle per mantenere il giocatore motivato".

Ricordiamo che il lancio del gioco è previsto nel corso dell'inverno.
Data di uscita: Disponibile
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.