Nintendo attacca fansites dei Pokemon

Dopo l'uscita di Pokemon Black/White, Nintendo ha smosso il suo esercito di avvocati per chiudere alcuni fansites molto famosi tra gli appassionati della serie: Serebii e Pokebeach, colpevoli di aver rivelato il roster della quinta generazione di Pokemon prima del rilascio dei giochi. Questa la comunicazione ufficiale: "Pur apprezzando il vostro supporto della serie Pokemon, le vostre azioni violano la legge e i copyright Nintendo e hanno il potenziale di danneggiare gravemente l'azienda". Inutile dire che i proprietari dei due siti non l'hanno presa bene.
Data di uscita: 4 marzo 2011
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.