Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Zelda: Tri Force Heroes, Nintendo sull'assenza di personaggi giocabili femminili

Zelda: Tri Force Heroes, Nintendo sull'assenza di personaggi giocabili femminili

The Legend of Zelda: Tri-Force Heroes
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 30/06/2015
I colleghi della testata internazionale IGN hanno avuto modo di parlare con Nintendo, nella persona di Hiromasa Shikata, ed hanno posto un quesito relativo a The Legend of Zelda: Tri Force Heroes, chiedendo per quali motivi il team abbia scelto di consentire di impersonare solo personaggi di sesso maschile.



Lo sviluppatore ha quindi spiegato che, sebbene il gioco potesse far pensare ad una struttura che ponesse nelle mani del giocatore la scelta tra un avatar femminile e uno maschile, la storia parte della base che il regno ha bisogno di eroi per risolvere un problema. E, in questo particolare caso, si tratta di eroi maschili. "Dal momento che il gioco è stato impostato con questa storia come background, non potete scegliere il sesso, sarete un personaggio maschile."

"Capisco il vostro punto di vista" ha continuato Shikata. "Giusto come informazione generale, abbiamo un sacco di donne tra i membri del team, che stanno giocando questo titolo e ci si stanno divertendo. Non mi sembra un grosso problema, per loro. [...] Ad essere onesto, oltretutto, non è che Link sia proprio uno dei ragazzi più mascolini del mondo."

The Legend of Zelda: Tri Force Heroes arriverà nel corso dell'anno su Nintendo 3DS.