Un pokémon della squadra campione ai campionati europei pokémon 2014

Un Mamoswine cromatico di livello 50 verrà distribuito ai Campionati Nazionali di Videogiochi Pokémon. Questo Pokémon di tipo Ghiaccio è stato uno dei membri della squadra vincente del campione del mondo in carica nella categoria Master: l’italiano Arash Ommati. Arash è stato il primo campione del mondo europeo nella storia dei Campionati Mondiali di Videogiochi Pokémon.
Questo Pokémon cromatico di livello 50 conosce le mosse Gelolancia, Terremoto, Scagliagelo e Frana, e dispone dell’abilità speciale Grassospesso.
Mamoswine è incluso nel Pokédex di Kalos Montana ed è tra i Pokémon ammessi nei tornei della stagione 2014.

I tornei a ingresso gratuito avranno luogo a Milano dal 31 maggio al 1°giugno e determineranno i vincitori dei viaggi premio al Campionati Mondiali Pokémon 2014 che si terranno in agosto a Washington, DC. I Campionati Nazionali Italiani di Videogiochi sono aperti a tutti i giocatori europei, mentre i tornei del GCC Pokémon solo ai cittadini del paese ospitante e a giocatori che durante la stagione dei tornei abbiano ottenuto almeno sette Play! Point.

I giocatori partecipanti saranno suddivisi in tre categorie d’età:
- Categoria Junior (nati dopo il 2002)
- Categoria Senior (nati nel 1999, 2000, 2001 o 2002)
- Categoria Master (nati prima del 1999)

Per ricevere lo speciale Mamoswine cromatico, non sarà necessario prendere parte al torneo, ma occorrerà avere con sé la propria console Nintendo 3DS, 3DS XL o 2DS e la propria copia di Pokémon X o Pokémon Y.
Data di uscita: 12 ottobre 2013
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.