The Sun elogia il 3DS

Secondo il tabloid britannico The Sun il Nintendo 3DS è ormai una pietra miliare nella storia delle console:

"Nel giro di pochi mesi, il piccolo fratello del Wii U, il 3DS , è diventata la mia console di gioco preferita. ", scrive Derek Brown "Deriso per la maggior parte del suo primo anno dopo l'uscita, a oggi posso affermare senza timore di essere smentito che sta emergendo come uno pezzo essenziale nell'industria delle console."

L'articolo poi prosegue esaltando titoli come Luigi Mansion e Monster Hunter e lodando le offerte disponibili nell'eshop di Nintendo.
Ora, pur condividendo tutto ciò che viene detto nell'articolo, non si può fare a meno di chiedersi come possa scrivere cose di questo tipo proprio il The Sun che, subito dopo l'uscita del 3DS, ha scritto articoli su articoli per cercare di dimostrare che questo era dannoso, disorientante, e sgradevole da usare: nello specifico il giornale sosteneva che giocare per due ore di fila al 3DS provocasse vertigini, malessere e aumento della pressione sanguigna a livelli pericolosi.
E'naturalmente possibile cambiare idea ma appare poco credibile da parte di un giornale così seguito (il secondo in Inghilterra) scrivere in un articolo la frase "Deriso per la maggior parte del suo primo anno dopo l'uscita" omettendo di essere stati in prima linea in quest'operazione.
Data di uscita: 25 marzo 2011 - 13 febbraio 2015 (New Nintendo 3DS)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.