FSF contro Nintendo

La Free Software Foundation, organizzazione no profit con l'obiettivo di promuovere la libertà degli utenti di mezzi informatici e difendere i diritti di tutti i consumatori, si è scagliata contro le condizioni di utilizzo del Nintendo 3DS. In particolare l'associazione definisce inaccettabile che la società giapponese si riservi il diritto di effettuare aggiornamenti per la console senza avvisare i proprietari e che tali update possano rendere la console definitivamente inutilizzabile quando l'uso non autorizzato di materiale e software pirata viene rilevato. Inoltre secondo la FSF non è ammissibile che Nintendo tra gli accordi obblighi i possessori della nuova console ad accettare il prelievo dei Contenuti dell'utente, ovvero tutte le informazioni personali dell'acquirente comprensive anche delle foto scattate con la console, il tutto per scopi di marketing o per essere inseriti in qualsiasi altro tipo di lavoro. Sebbene la società nipponica giustifichi tutte le sue manovre per combattere la pirateria e non solo, secondo la Free Software Foundation in quest'occasione è andata oltre.
Data di uscita: 25 marzo 2011 - 13 febbraio 2015 (New Nintendo 3DS)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.