Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
I videogiochi meritevoli di un museo

I videogiochi meritevoli di un museo

generiche

NDS, PC, PS2, PS3, PSP, WII, X360

A cura di Giovanni “Benenath” Ferlazzo del 06/10/2008
I videogiochi continuano a crescere. Nel Regno Unito nasce infatti il primo archivio nazionale dedicato interamente al mondo videoludico. RIspetto ad altri media è un fenomeno piuttosto giovane, con i suoi 40 anni circa, ma è vecchio abbastanza da meritare un posto che raccogliesse le ricchezze e la storia di questa industria.
Formato dall'accademia dell'università di Nottingham, in collaborazione con The National Media Museum di Bradford, l'archivio andrà a raccogliere tutte le console, cartucce, e tutto ciò che riguarda i videogiochi a partire dai primi anni dello storico 'Pong' ai blockbuster del ventunesimo secolo. L'archivio sarà locato presso il National Media Museum e sarà aperto al termine del mese di Ottobre.
Una grande iniziativa che mostra come, ormai, i videogiochi siano meritevoli di un posto anche nella storia dell'uomo.