EA ritira l'offerta per Take-Two

Circa sette mesi fa, Electronic Arts annunciò al pubblico una grossa offerta per acquisire interamente il publisher Take-Two Interactive, possessore fra gli altri del brand Grand Theft Auto. L'offerta di oltre 2 miliardi di Dollari è stata però immediatamente rifiutata poichè considerata inadeguata al reale valore dell'azienda, ma EA ha sempre declinato qualsiasi possibilità di incremento della stessa.

Dopo mesi di discussioni, il colosso canadese ha oggi annunciato la chiusura della trattativa definitiva, poichè non ha intenzione di riformulare offerte ancora superiori rispetto a quella già effettuata. Interpellata sulla questione, Take-Two Interactive dichiara che questo è stato il loro obiettivo sin dall'inizio visto che l'iniziale offerta di Electronic Arts è stata considerata veramente troppo bassa per il loro reale valore. Inoltre, comunica di essere attivamente coinvolta in altre trattative con ulteriori possibili partner per una eventuale collaborazione futura, ed in tal proposito ricordiamo le voci di corridoio che volevano Microsoft puntare all'azienda di GTA. Ma altri analisti speculano sul possibile inserimento di Ubisoft ed Activision, vedremo come si evolve la vicenda.

Tags: | generiche
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.