Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Wada:'Square Enix è neutrale'

Wada:'Square Enix è neutrale'

generiche

NDS, PC, PS2, PS3, PSP, WII, X360

A cura di Giovanni “Benenath” Ferlazzo del 29/07/2008
Yoichi Wada, presidente di Square Enix, intevistato da Gamesindustry.biz dichiara che la sua compagnia è neutrale quando si tratta di trattare accordi con publisher e relative piattaforme.
Naturalmente, la società ha scioccato tutti i fan con l'annuncio di Final Fantasy XIII su Xbox 360 oltre che su Play Station 3, accendendo un intenso dibattito fra tutti i sostenitori dello storico RPG, associato prima ai marchi Sony e Play Station.

"Consideriamo sempre il territorio e l'hardware per il titolo in questione, e voglio essere sicuro che le trattative con le compagnie siano del tutto neutrali". Sappiamo che in Giappone Xbox 360 non è realmente forte ancora, ma trattiamo con tutti con molta calma e non siamo partner esclusivi di nessuna società."

Impossibile biasimare ciò naturalmente, visto che Square Enix ha dichiarato di voler sviluppare titoli multipiattaforma per avere un pubblico sempre più vasto ed è anche per questo che confida nella forza di Xbox 360 negli Stati Uniti, tant'è che Wada dichiara:

"Nel Nord America Microsoft sta facendo molto bene, ed è per quella ragione che è un importante partner per noi". Siamo nell'era dei multi-piattaforma, ma a seconda della fascia di età e del territorio, gli utenti hanno gusti differenti"

"Dunque, è difficile strappare accordi esclusivamente con una società , per proporre il nostro prodotto alla gran parte dei gamer abbiamo bisogno di trattare diverse compagnie e piattaforme"